Condividi

Un diverbio andato oltre il consentito e trasformatosi ben presto in una vera e propria aggressione con referto di 32 giorni.

Cosenza – La notizia che lascia sconvolti però è nell’apprendere che si tratta di Carabinieri.

Secondo quanto raccontato da numerosi quotidiani online, l’autore dell’aggressione, un Maresciallo comandante di Stazione, si trova adesso ai domiciliari per aver malmenato un suo superiore, Capitano comandante della Compagnia di Cosenza.

Non sono ancora chiari i motivi che hanno generato la lite. Il capitano è stato condotto in ospedale per le cure, il Maresciallo è in attesa della convalida di arresto.

Secondo quanto spiega QuotidianodelSud il maresciallo avrebbe già in corso alcuni procedimenti disciplinari.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCarabiniere si spara nel bagno della caserma. E' il terzo caso in poco più di dieci giorni
Prossimo articoloGira in strada con una katana, fermato dai carabinieri

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.