Litigano per il condimento dei ravioli, tra due amici finisce a coltellate

La tavola, si sa, è per gli italiani luogo di ritrovo, confronto e discussione per eccellenza. Certe volte però, le discussioni degenerano. Così è accaduto a Mondovì tra due amici, ora ex.

Mondovì – Al centro della diatriba un piatto di ravioli che ha portato due uomini dalla discussione all’aggressione armata. Coltellate. Proprio così. Pare, secondo quanto riportato da repubblica (edizione torino) che il motivo della discussione sia scaturito dal… condimento.

Si tratta di un episodio noto, poichè fece discutere molto il web, verificatosi un paio di anni fa. Si torna ad averne notizia oggi per via del dibattimento in corso in tribunale.

“Uno proponeva un tipico sugo di carne piemontese” si legge nell’articolo a firma di Carlotta Rocci “l’altro un diversivo con panna e pancetta”.


La diatriba è diventata presto uno scontro prima ad insulti, poi uno dei due avrebbe afferrato un coltello colpendo “l’amico” alla schiena.

Nessuno dei due aveva mai querelato il prossimo, ma trattandosi di un episodio molto grave, la procedura è partita d’ufficio. Nessuno dei due però si è presentato in aula. La sentenza è rinviata ad Ottobre.