Condividi

Dopo l’andata finita 4-1, a Reggio l’Atalanta porta a casa due gol con Zapata e Cornelius. Nel frattempo il Copenaghen ha vinto per 2-1 contro il CSKA Sofia nell’ultimo turno preliminare di Europa League. Affronterà l’Atalanta: si giocherà giovedì prossimo a Reggio Emilia e il ritorno il 30 agosto in Danimarca.

Nonostante il risultato calcistico però, il pensiero non può che tornare ai fatti tragici di queste ore.
Eh sì, perchè Genova e l’Italia stanno vivendo ore delicate.

Il crollo del ponte Morandi ha lasciato un senso di tristezza in tutta la penisola e i tifosi dell‘Atalanta non hanno voluto far mancare la loro vicinanza pochi minuti prima del fischio d’inizio della partita contro l’Hapoel Haifa, valevole per il ritorno del terzo turno preliminare di Europa League, con uno striscione con scritto: “Genova non mollare”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAutostrade per l'Italia: "Le ambulanze non pagheranno più il pedaggio"
Prossimo articoloTragedia di Genova, la lettera in rete: "Ti ho dato un bacio sulla fronte “scrivi quando arrivi" ma Dagospia denuncia la bufala