Locatelli fa chiarezza: “nessuna proroga delle misure al 31 luglio”

Nelle scorse ore sono circolate sul web notizie circa la possibilità di proroga di misure restrittive inoltrate fino al 31 Luglio.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, restrizioni reiterabili fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro: ecco la bozza all’esame del cdm

Sull’eventualità si è espresso il presidente del Consiglio superiore di sanità (Css) Franco Locatelli.

Non c’è alcuna proroga delle misure di contenimento fino alla fine di luglio. Ha precisato il presidente del Consiglio superiore di Sanità Franco Locatelli nel corso della conferenza stampa alla Protezione civile.

“La durata delle misure di contenimento, in particolare quelle mirate alle attività lavorative non essenziali e a quelle sociali – ha sottolineato – è fino al 3 di aprile e nei giorni precedenti verranno prese le decisioni del caso in funzione dell’evoluzione epidemiologica”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche