Lockdown. Studente di 22 anni si suicida, alla mamma ha scritto: “mi sento schiacciato dal peso”

Si chiamava Ben Brown ed era un giovane studente di ingegneria, 22 anni appena. Era originario di Gloucester, Ben. Era nato in Inghilterra.

Da qualche ora, le notizie su di lui ed il suo tragico gesto hanno fatto il giro del mondo. E’ infatti una vittima collaterale, una delle tante, del coronavirus.

Secondo quanto riportato da diversi media, il ragazzo, prima di suicidarsi, avrebbe lasciato un biglietto dove comunicava di “schiacciato dal peso del lockdown” deciso per contenere l’emergenza Coronavirus.

A raccontare la tragedia è stata sua mamma: “L’ultima cosa che mi ha detto è che mi amava. Voglio farvi capire che bisogna parlare e confrontarsi, nulla è insuperabile se si chiede aiuto”.

Ben studiava Loughborough University originario di Gloucester, nell’Inghilterra del Sud, e si è tolto la vita lo scorso nello studentato dove viveva con altri due coinquilini dopo aver lasciato una lettera a sua madre Helen Hartery-Brown per spiegare le ragioni del suo gesto estremo.

La mamma ha deciso di raccontare la vicenda alla stampa locale

“Diceva che questa situazione lo stava schiacciando, non era abituato a stare da solo con i suoi pensieri e ad essere inattivo per un periodo di tempo così lungo. Purtroppo non ha parlato con nessuno di come si sentisse in quel momento. Abbiamo fatto una video-chiamata la sera prima della tragedia, l’ultima cosa che mi ha detto è che mi amava”.

Appena pochi giorni prima, una vicenda simile si era verificata a Sale Moor, Greater Manchester dove una giovane di soli 17 anni, Beth Palmer, avrebbe deciso di togliersi la vita per analoghi motivi.

“Non ho dubbi che questo lockdown abbia avuto un ruolo importante nella morte di Beth. Non poter uscire e vedere i suoi amici la faceva stare male. Si sentiva come se questo lockdown di tre mesi fosse di 300 anni. Questa storia per lei è diventata un’ossessione estrema, era come convinta che non ne saremmo mai usciti”, aveva raccontato la mamma al Sun.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche