Condividi

Lorenzo, 15 anni, finito in arresto cardiaco a scuola: salvato da questa équipe di medici eroi

Lorenzo è un ragazzino di 15 anni e studia all’istituto tecnico di Montecchio

Lorenzo si era sentito male durante l’ora di educazione fisica lo scorso 16 ottobre.

Un arresto cardiaco improvviso, salvato dapprima dalla sua professoressa che gli ha praticato un massaggio cardiaco, grazie ad una serie di corsi di rianimazione cardiopolmonare ai quali aveva preso parte

Il ragazzo, trasportato in elisoccorso, era stato immediatamente ricoverato

Le prime cure dell’anestesista che proseguiva il massaggio cardiaco e la ventilazione meccanica e la corsa nelle sale operatorie della Cardiochirurgia dell’ospedale di Parma

 

Seconda da sinistra Amelia, mamma di Lorenzo; al suo fianco (verso destra) la dottoressa Antonella Vezzani e al centro il professor Tiziano Gherli.

 

Il cuore di Lorenzo ha ripreso a battere e dopo alcuni giorni si è stabilizzato. Mantenendo sempre il paziente in circolazione extracorporea

è stato possibile eseguire le indagini diagnostiche che hanno rivelato la presenza di una grave anomalia congenita che richiedeva un’immediata correzione chirurgica”.

Oggi Lorenzo aveva il sorriso quando è finalmente uscito dal reparto di cardiochirurgia dell’ospedale, salutando il personale del reparto.

Ha sorriso, come i suoi genitori, mamma Amelia e papà Gianni, a tutti i professionisti che lo hanno aiutato.

Adesso, dopo 57 giorni di cure, un intervento chirurgico e 15 giorni in circolazione extracorporea

(la macchina che sostituisce temporaneamente le funzioni cardio-polmonari) potrà iniziare il percorso riabilitativo per un completo recupero.

Ad operarlo, la squadra cardiochirurgica guidata dal professor Tiziano Gherli, il professor Gaetano Gargiulo, l’anestesista Andrea Ramelli, il dr. Antonella Vezzani con Bruno Borrello, Andrea Agostinelli e Tullio Manca.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente12 dicembre 1969: la strage di Piazza Fontana e l'inizio degli anni di piombo
Prossimo articoloScossa di terremoto avvertita nella Sicilia orientale Ansia e paura tra la popolazione