Condividi

Un detenuto ha tentato di evadere, scavalcando la finestra della stanza degenti al primo piano della struttura.

L’uomo si è lanciato all’inseguimento intorno alle 11 dell’altra mattina. Nel tentativo di evitare la fuga, il poliziotto penitenziario si è ferito precipiatando nel cortile interno al nosocomio.

L’inseguimento è avvenuto principalmente tra i corridoi dell’ospedale Loreto Mare. Il primo era lì per una visita, quando si è divincolato ed ha iniziato la sua fuga.

Al termine della corsa, il detenuto ha provato a scavalcare un terrazzamento al primo piano.

 

 

Il poliziotto penitenziario lo ha seguito, ma mentre il primo è riuscito nel suo intento, questi è precipitato nel cortile interno rimanendo ferito.

Il fuggitivo è stato bloccato da altri agenti della polizia penitenziaria, quello che lo inseguiva era incastrato in un’intercapedine: per recuperarlo e metterlo in salvo si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Articolo precedenteTir piomba su tre auto e le travolge: schianto spaventoso. 10 feriti e un morto
Prossimo articoloTerrore in strada: impugna una scimitarra e tenta di decapitare un poliziotto