Lotta ai tumori, a Torino scoperto un gene che blocca quelli ai polmoni, al colon e al pancreas

Esaminati gli effetti di un farmaco sperimentale contro il cancro che agirebbe da inibitore del gene “incurabile” KRAS G12C. La ricerca è pubblicata sulla rivista scientifica Cancer Discovery.

Arriva da Università di Torino e Ircss uno studio che potrebbe aprire a nuove prospettive per la cura ai malati con tumori come il cancro ai polmoni, al colon-retto e al pancreas.

La ricerca è guidata da Alberto Bardelli, direttore del laboratorio di Oncologia Molecolare all’Ircss Candiolo e docente del dipartimento di Oncologia di UniTo.

“In questo lavoro – spiega Sandra Misale, dottorata dell’Università di Torino e attualmente ricercatrice associata al Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York – abbiamo cercato di comprendere i meccanismi alla base delle differenze di lignaggio nelle cellule del cancro ai polmoni e del cancro al colon-retto. I dati ci dicono che, nonostante ospitino la stessa mutazione, ci sono differenze intrinseche nel manifestarsi tra i due tipi di cancro, che si traduce in sensibilità diverse dell’inibizione del gene KRAS G12C. Queste scoperte hanno una rilevanza immediata per i pazienti affetti da cancro al colon-retto con un tumore causato dalla mutazione del gene KRAS G12C”.

Questo gene, spiega un articolo de La Stampa, è stato considerato incurabile per decenni, fino al recente sviluppo di una nuova classe di inibitori covalenti, tra cui il promettente AMG510, capaci di inibire una delle versioni mutanti del KRAS, la G12C. Tale mutazione è presente in una frazione di pazienti affetti da cancro ai polmoni e al colon-retto. L’utilizzo dell’inibitore AMG510 del gene KRAS G12C, seppur in una fase ancora sperimentale, ha mostrato risultati promettenti sui pazienti colpiti da cancro ai polmoni. Tuttavia, per i pazienti affetti da cancro al colon-retto i risultati sono stati meno positivi.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche