Condividi

Alle prime ore del mattino di ieri l’ex senatore Luigi Lusi, 58 anni, originario di Capistrello, ex tesoriere della Margherita, ha lasciato il carcere di Avezzano per raggiungere la sua abitazione a Roma in Via Giovambattista Vico.

La notizia è stata confermata dal suo legale di fiducia, Roberto Verdecchia, del foro di Avezzano, che non ha voluto però rilasciare dichiarazioni.

Lui e l’altro avvocato di Latina, Renato Archidiacono, che lo ha assistito in questi anni, hanno seguito tutta la procedura per ottenere la liberazione anticipata dell’ex senatore.

Purtroppo non è stato possibile ottenere una dichiarazione dell’avvocato Lusi che, da oggi, inizierà un nuovo lavoro alla Caritas Diocesana di Roma dove è stato assunto a tempo indeterminato con la qualifica di coordinatore di attività di studio e di ricerca e dove percepirà un regolare stipendio.

Deve scontare ancora tre anni e sette mesi di carceri ma il Tribunale di Sorveglianza dell’Aquila gli ha concesso i benefici della liberazione anticipata anche per il comportamento tenuto in carcere.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTre agenti della Polizia Locale di Verona feriti da uno spacciatore moldavo durante il servizio
Prossimo articoloSequestrata, stuprata e messa incinta. Lascia marito perché violento, famiglia la caccia: "è impura"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.