Mafia, blitz di Polizia e Guardia di Finanza contro la “Stidda” di Gela: 70 arresti in tutta Italia

UNA METAMORFOSI EVOLUTIVA

La Stidda, riporta Tgcom, pur mantenendo le modalità mafiose, secondo gli investigatori si è dimostrata capace di una vera e propria metamorfosi evolutiva, sostituendo ai reati tradizionali nuovi business, utilizzando quale anello di congiunzione tra i mafiosi e gli imprenditori i colletti bianchi, i quali individuavano tra i loro clienti (disseminati principalmente tra Piemonte, Lombardia, Toscana, ma anche nel Lazio, Calabria, Sicilia) quelli disponibili al risparmio facile. L’indagine ha parallelamente svelato anche numerosi reati tributari e fenomeni corruttivi.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche