Condividi

Il Maggiore dei Carabinieri Irene Micelotta (Paracadutisti Tuscania), all’ONU a rappresentare le donne italiane in divisa

CECINA. Da Cecina alle Nazioni Unite, per rappresentare l’Italia in occasione della settimana dedicata al ruolo delle donne delle forze armate italiane nelle operazioni internazionali.

Il maggiore Orivella Irene Micelotta, dal 2013 a capo della compagnia carabinieri di Cecina, è già partita alle volta di New York, dove rappresenterà il Belpaese insieme ad altre donne di spicco delle forze armate italiane: l’astronauta Samantha Cristoforetti e il tenente di vascello Catia Pellegrino.

Con loro l’ammiraglio Pier Federico Bisconti e il generale Antonello Vespaziani, oltre che il sottosegretario con delega alla Pari opportunità Maria Elena Boschi. «Farò un intervento – spiega il maggiore Micelotta – sul ruolo delle donne nel mondo della Difesa italiana. È la prima volta che viene dato spazio di parola alla Difesa italiana su questo tema».

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteShock all'obitorio: selfie con i morti. Le foto condivise su WhatsApp con i colleghi. Familiari infuriati denunciano tutto
Prossimo articoloMuore il primo giorno di lavoro dopo tanta disoccupazione: il paese piange il papà buono