Condividi

“Accertamenti hanno dato esiti tranquillizzanti”. I medici lo hanno trattenuto per ulteriori indagini diagnostiche

Roma, 31 marzo 2017 – Malore per Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera ed esponente di spicco del Movimento 5 Stelle. Secondo quanto si apprende, Di Maio, 31 anni, si sarebbe sentito male nel pomeriggio ed è stato ricoverato d’urgenza al Policlinico Gemelli di Roma. Colto da dolori addominali, avrebbe raggiunto il pronto soccorso del Policlinico Universitario. I medici, dopo aver effettuato accertamenti clinici e strumentali che hanno dato risultati tranquillizzanti, avrebbero optato, d’accordo col paziente, per il ricovero in ospedale. Lo precisa una nota del Policlinico. I medici curanti, i professori Giovanni Battista Doglietto e Antonio Gasbarrini, hanno deciso di trattenerlo per ulteriori indagini diagnostiche. L’area interessata dal malore, si apprende ancora, sarebbe quella intestinale. Il paziente sarebbe apparso particolarmente sofferente.

5 STELLE SOTTO PRESSIONE – Una giornata difficile per il Movimento 5 Stelle. La notizia del malore di Di Maio giunge a poche ore da quella relativa all’iscrizione nel registro degli indagati per diffamazione di Beppe Grillo e Alessandro Di Battista. La Procura di Genova sta indagando nei confronti dei due esponenti pentastellati in seguito alla querela presentata da Marika Cassimatis, candidata sindaco del capoluogo ligure ‘esautorata’ dal Movimento.

quotidiano.net

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente"Siamo tutti criminali, gli spariamo dentro al bar e via. La prossima volta con un Kalashnikov..."
Prossimo articoloLamezia, bomba esplode contro negozio in via Piave