Malata di tumore: “Otto mesi d’attesa per una Pet. Ma se paga 1600 euro, la fa in dieci giorni”. Ma il policlinico respinge le accuse

Ma la direzione generale del Policlinico avrebbe respinto le accuse. «Non ci risultano tempi di attesa di otto mesi – avrebbe replicato il dg Giovanni Migliore -. La direzione della nostra medicina nucleare mi ha comunicato che le prestazioni programmate le prenotiamo nel tempo massimo previsto dalla legge di 180 giorni, mentre le urgenze vengono gestite in relazione alle necessità dopo aver effettuato una visita per definire il quadro clinico».

In ogni caso, la direzione del Policlinico si sarebbe detta pronta a esaminare lo specifico caso per capire dove e se, eventualmente, si siano create delle criticità. In modo che la vicenda della signora di Valenzano possa trovare una soluzione.”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche