Condividi

Nottata di maltempo a Catania. Anche un camion dei vigili del fuoco è stato travolto dalla violenza delle acque che hanno invaso le strade per il violento nubifragio che ha colpito la zona della Piana. I quattro componenti della squadra sono rimasti bloccati per oltre tre ore dall’acqua alta circa un metro e mezzo nei pressi del parco archeologico di Palikè, in territorio di Mineo, e sono stati soccorsi da poco da altri colleghi. La squadra, provata, non ha voluto fare rientro, ma ha proseguito nel servizio di assistenza.

Considerati i fenomeni atmosferici avversi che da ieri sera interessano la città, l’amministrazione comunale – d’intesa con la Prefettura – raccomanda ai cittadini la massima prudenza alla guida e di evitare, in particolare, l’utilizzo di mezzi a due ruote, motocicli e biciclette per gli spostamenti. La protezione civile ha emanato per oggi, venerdì 19 ottobre, l’allerta ‘gialla’ su tutta la città e sulla provincia.

Diversi i danni e gli allagamenti sulle strade provinciali, come segnala Today. A Palagonia, il sindaco Astuti in un messaggio pubblicato su Facebook scrive: “La pesanti piogge di questa notte hanno causato danni e reso alcune strade impraticabili. Consiglio di non uscire da casa. Le scuole rimarranno chiuse”. Nella notte, anche nei comuni di Scordia, Ramacca e Militello si è abbattuto un violento temporale che ha creato danni ingenti. Pertanto i sindaci hanno disposto la chiusura delle scuole.

Le operazioni di salvataggio e di soccorso sono ancora in corso e ai centralini delle sale operative arrivano centinaia di richieste di aiuto. Disagi per il maltempo anche in provincia di Siracusa: i territori maggiormente colpiti sono quelli di Francofonte, Lentini e la zona di Sigonella. Diverse auto sono rimaste sommerse sulla strada statale 194, Catania-Siracusa, in territorio di Lentini, per l’esondazione del fiume San Leonardo dovuta al nubifragio della notte scorsa. Le immagini girate dal reparto volo dei vigili del fuoco di Catania lasciano poco spazio all’immaginazione: le campagne a cavallo tra Lentini e la provincia etnea sono sommerse dall’esondazione dei principali corsi d’acqua.

Decine gli interventi registrati in queste ore dai vigili del fuoco di Catania, intervenuti anche con gli elicotteri per prestare soccorso nelle zone più colpite dall’alluvione.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteWhatsapp, annunciate importanti novità: ecco la "modalità vacanza"
Prossimo articoloBergamo, all'ospedale due sale operatorie uniche in Italia