Maltrattamenti su bambino disabile, processo per sei maestre

SOS1307728Vibo Valentia, 30 settembre 2013 – Sei maestre di un asilo pubblico di Mileto sono state rinviate a giudizio con l’accusa di avere sottoposto a maltrattamenti un bambino disabile di sette anni. La decisione e’ stata presa dal gup di Vibo Valentia, Gabriella Lupoli, su richiesta del pm Vittorio Gallucci.

I fatti contestati alle sei maestre, emersi da un’indagine dei carabinieri, risalgono al 2011. I maltrattamenti furono documentati dalle riprese effettuate dalle telecamere installate dai carabinieri. Le sei maestre rinviate a giudizio sono Elena Magliaro, Adriana Mangone, Maria Teresa Spina, Francesca De Liguori Cimino, Maria Rosa Riso e Anna Maria Veneziani. Elena Magliaro e Maria Rosa Riso svolgevano nell’asilo le funzioni di insegnanti di sostegno ed assistevano, quindi, il bambino che sarebbe stato sottoposto a maltrattamenti, mentre Francesca De Liguori Cimino era la fiduciaria del dirigente scolastico. L’indagine dei carabinieri aveva preso spunto da un’informazione confidenziale che aveva trovato conferma nel corso dell’attivita’ investigativa svolta dai militari. I genitori del bambino maltrattato si sono costituiti parte civile. (ANSA)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche