Condividi

Ha avuto un malore il marito della donna trovata morta nel Tevere nelle scorse ore e di cui sono in corso le ricerche delle figliolette, due gemelline di sei mesi. Lo afferma il quotidiano la Repubblica. L’uomo, un ingegnere che vive a Testaccio, questa mattina si è svegliato e non ha trovato sua moglie in casa: ha subito chiamato aiuto, e poco dopo la donna sarebbe stata vista buttarsi nel fiume a Ponte Testaccio, secondo un testimone.

“Il marito è entrato nel mercato a cercare la moglie con le bimbe. Piangeva e chiedeva aiuto”, ha raccontato una commerciante del Mercato Testaccio che ha uno degli ingressi proprio di fronte al palazzo in cui abitava la donna. “Quando sono arrivato c’era tantissima polizia – racconta il titolare di un box di fiori – cercavano dappertutto. Anche nei cassonetti». Una «tragedia enorme” ripetono tutti. Mentre un altro commerciante ricorda: “L’altro giorno c’era qui davanti un passeggino abbandonato, ora sembra un brutto presagio”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePiscina da un milione di euro e un'amante con i soldi dei fedeli: vescovo nei guai
Prossimo articoloAlessio e Giuseppe, 19 e 18 anni appena: due vite spezzate nella notte