Condividi

Un topo nell’insalata in busta. La segnalazione

Lo ha trovato una coppia di genovesi che, denunciato il caso, sono stati sottoposti a terapia antibiotica perché una parte era stata consumata senza accorgersi della presenza del roditore.

Il topo è stato inviato ai laboratori Arpal, la Asl3 genovese ha allertato i colleghi di Bergamo, dove ha sede l’azienda che impacchetta e distribuisce quel tipo di insalata fresca.

La verdura era stata acquistata in un supermercato del ponente genovese. Fatta la scoperta marito e moglie si sono rivolti agli uffici dell’Ispettorato di Igiene della Asl, alla Fiumara.

 

 © ANSA

 

“Abbiamo ricevuto le due persone, ci hanno portato la busta dell’insalata con il topo trovato all’interno e abbiamo avviato le procedure del caso”, spiega Paolo Cavagnaro, direttore sanitario della Asl3.

Non è stato necessario ritirare il prodotto dal supermercato perché quel lotto di insalata in busta era esaurito.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente"Vi faccio vedere come muore un italiano": 14 anni fa l'assassinio di Fabrizio Quattrocchi
Prossimo articoloSenegalese manda due poliziotti al pronto soccorso: era un pluripregiudicato ai domiciliari