Condividi

L’enorme felicità per la notizia che la Guardia Costiera avrebbe fatto sbarcare “per motivi sanitari” le ultime 31 persone rimaste a bordo, in poco tempo  si è trasformata in amarezza tra i volontari della Mare Jonio, la nave della Ong Mediterranea Saving Humans che nei giorni scorsi aveva soccorso un’imbarcazione carica di migranti nel Mediterraneo centrale dirigendo poi verso Lampedusa. Per loro infatti è scattata una pesantissima multa da ben 300mila euro per violazione del Decreto Sicurezza Bis. A comunicarlo è stata la stessa organizzazione umanitaria raccontando che, dopo l’ok allo sbarco di tutti i migranti concesso dalle autorità italiane, a bordo si sono presentati i militari della Guardia di Finanza per notificare la violazione del recente decreto sicurezza voluto dal governo Lega-M5s.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSalvini sul Conte-bis: "Dureranno poco, poi toccherà di nuovo a noi"
Prossimo articolo37 anni dalla morte di Carlo Alberto Dalla Chiesa: "Chi lo ha ucciso ha capito le sue intuizioni"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.