Tragedia tra le fila dell’Arma: Maresciallo dei Carabinieri si spara in caserma

Questa mattina intorno alle 10.00 un Maresciallo Capo dell’Arma dei Carabinieri di 51 anni originario della zona di Massa, si è tolto la vita sparandosi con un colpo di pistola.

Il sottufficiale si sarebbe ucciso all’interno del comando provinciale dell’Arma di Livorno sul viale Fabbricotti dove era effettivo.

Al momento non si conoscono i motivi del gesto. Sono in corso accertamenti da parte dei colleghi. La notizia è stata riportata dal sito Infodifesa



Potrebbero interessarti anche