Condividi

Sarà oggi l’udienza di convalida per l’arresto di BB, il marocchino 46enne che due giorni fa ha accoltellato alla schiena un Carabiniere a Montegranaro, Mario Iadonato.
L’accusa è di tentato omicidio.

Adesso l’uomo, 59 anni e una lunga esperienza di servizio, è fuori pericolo.

E’ stato il maggiore Roland Peluso, Comandante della Compagnia carabinieri di Fermo, a piegare la situazione del Carabiniere: “Le condizioni sono leggermente migliorate, ha trascorso la notte serenamente e i medici lo hanno dichiarato fuori pericolo. Fortunatamente è sempre rimasto vigile e cosciente e se non ci saranno complicazioni ci sarà una rapida guarigione” ha detto “Resta l’efferatezza dell’episodio e lo shock che il collega ha dovuto subire. Il brigadiere chiaramente è ancora scosso per quanto accaduto. Il 46enne marocchino lo ha assalito alle spalle e lo ha colpito violentemente con un coltellaccio da cucina”

Il suo aggressore era già noto per problemi legati allo spaccio. Quella sera era ubriaco ed era stato portato in caserma a smaltire la sbornia. Una volta calmatosi, era stato riportato a casa. E qui arriva la ricostruzione agghiacciante dell’accaduta, fornita dal Resto del Carlino.

Il marocchino infatti si sarebbe è impuntato su una richiesta particolare: aveva lasciato il proprio gatto al bar e lo rivoleva indietro. Altrimenti sarebbe andato a creare un bel po’ scompiglio. Ricordiamo che poco vicino era in corso una notte bianca.

“Quando gli ho riportato il gatto – racconta il brigadiere-, lui mi stava aspettando davanti alla porta, in strada. Gliel’ho consegnato e, quando mi sono girato per risalire in macchina, mi ha dato una coltellata. Credo che abbia approfittato del fatto che mi ero allontanato per il gatto, per procurarsi il grosso coltello da cucina con cui mi ha inferto un fendente alla spalla sinistra”.

La lama è affondata per 8 cm.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCarola Rackete sulla Guardia di Finanza: "Non volevo colpire la motovedetta, pensavo si spostasse"
Prossimo articoloRischia il lavoro dopo un malore, Carabiniere si incatena

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.