Condividi

Ha 35 anni il Carabiniere ucciso a coltellate questa notte a Roma, in pieno centro, a Prati. Si chiamava Mario Rega Cerciello. L’uomo è stato colpito mentre tentava di fermare due rapinatori.

I Carabinieri erano intervenuti dopo una chiamata, in soccorso ad una donna borseggiata da due uomini.

il fatto 

La donna derubata, secondo quanto riporta il messaggero, avrebbe prima chiamato il proprio cellulare al quale i avrebbe risposto proprio uno dei due malviventi. Il tentativo era quello di recuperare almeno i documenti.

All’appuntamento, la donna arriva accompagnata dai Carabinieri, si trovano in Via Pietro Cossa, pieno centro.

Ne nasce una colluttazione ed uno dei due criminali, nel tentativo di fuga, estrae un coltello e colpisce sette volte il Carabiniere. Ferito anche il collega.

I csoccorsi sono intervenuti immediatamente ma per il povero Mario non c’è stato nulla da fare.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI (foto MESSAGERO)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIntervento finisce in tragedia: Carabiniere ucciso a coltellate
Prossimo articoloMeteo: dopo il caldo in arrivo temporali, grandine e trombe marine

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.