Condividi

maròNew Delhi, 28 gennaio 2014 – La delegazione bicamerale che ha appena concluso la sua missione a New Delhi dedicata ai maro’, ha chiesto un incontro “al piu’ presto” con i parlamentari indiani. Lo si legge in un comunicato diffuso dall’ambasciata d’Italia a New Delhi al termine della visita dei 16 deputati e senatori. “I membri della delegazione italiana – si legge – non hanno potuto incontrare i propri colleghi dato che il Parlamento indiano in questi giorni non e’ in sessione e per la coincidenza delle celebrazioni della Festa della Repubblica indiana”. “Essi hanno tuttavia chiesto – prosegue la nota che e’ stata diffusa in lingua inglese alla stampa locale – che tali incontri con le Commissioni Esteri e Difesa del Parlamento indiano possano svolgersi al piu’ presto per avviare un dialogo a livello parlamentare volto a favorire una soluzione equa ed onorevole del caso, nell’interesse di due Paesi che hanno sempre tra loro mantenuto esemplari legami di amicizia”. La sede diplomatica ha poi reso noto che “a Nuova Delhi, i membri della delegazione hanno incontrato gli ambasciatori dei Paesi dell’Unione Europea e di altri partner per sottolineare i riflessi internazionale della vicenda, che coinvolge due militari italiani che, su una nave battente bandiera italiana, erano impegnati in un’attivita’ di contrasto alla pirateria in acque internazionali”. (ANSA)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteVigili multano il parcheggiatore, lui si infuria e li ferisce con calci e pugni
Prossimo articoloFurto reliquia Wojtyla: centinaia di chiamate anonime ai centralini dei carabinieri