Maro India Italia
Condividi

Maro India Italia(AGENPARL) – Roma, 10 ago 2015 – Sul caso dei Marò il comportamento dell’Italia è “in malafede” per “non aver mantenuto promesse solenni” in passato. Lo scrive l’India nelle Osservazioni depositate oggi al Tribunale di Amburgo, riferendosi all’iniziale mancato rientro in India dei due fucilieri, dopo il permesso concesso per le elezioni del 2013. Il governo indiano respinge la competenza del Tribunale. L’Italia “distorce la realtà”.”Non è stato un incidente di navigazione, ma l’omicidio di due indiani da parte di italiani”,ribadisce.

Fonte news: Agenparl

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteForestale: 87 incendi ieri in Italia. La regione più colpita è la Campania
Prossimo articoloColpisce con un mattarello una donna di 81 anni: arrestato un romeno