Marocchini salvano una coppia di anziani disabili da una rapina a mano armata

Una coppia di anziani disabili è stata aggredita nel quartiere di Rivarolo, a Genova. In loro soccorso, due magrebini.

L’aggressione, da quanto si apprende dai media locali, sarebbe stata a scopo di rapina e a mano armata. L’episopdio in una piazza del popoloso quartiere genovese di Rivarolo, Piazza Pallavicini,

L’aggressore è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile, dopo l’intervento dei due marocchini.

Secondo quanto raccontato, i due coniugi vittime si trovavano alla fermata dell’autobus quando un giovane di origini sudamericane si sarebbe avvicinato minacciandoli con un coltello intimando loro di consegnare i propri beni personali e denaro posseduto.

Non contento, il rapinatore ha iniziato a strattonare l’uomo: alla scena hanno però assistito due marocchini che sono intervenuti a difesa della coppia.

L’aggressore ha dato un pugno a uno di loro e poi è scappato. I carabinieri, grazie alle testimonianze, hanno identificato il rapinatore, lo hanno rintracciato nella sua abitazione e arrestato.