Condividi

SOS1307912Rabat, 5 ottobre 2013 –  Due ragazzi di 14 e 15 anni sono stati arrestati a Nador, nel nordest del Paese, per aver pubblicato una foto su Facebook nella quale si stanno baciando.

La Procura di Nador li ha accusati di “attentato contro la morale pubblica” e l’Associazione nazionale marocchina dei diritti, che ha trovato la foto sul social network e li ha denunciati, ha riferito che i loro “atteggiamenti incontrollabili potrebbero diventare, piu’ avanti, dei problemi pericolosi”.

L’Associazione ha aggiunto inoltre che sta valutando se denunciare anche i genitori per “abbandono dei figli”. Lo riferiscono le organizzazioni di difesa dei diritti umani.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMafia: morto boss Tano Fidanzati
Prossimo articoloSottrae beni per 1 mln a marito morto