Condividi

Il lutto la Questura di Salernoe un’intera comunità per la scomparsa di Matteo Pagano, per molti anni dirigente della Polizia di Stato. Aveva 60anni ed era in quiescenza da poco. Non ha avuto l’occasione di godersi la emritata pensione dopo tanti anni di servizio

Noto certamente tra i colleghi ma anche tra molti concittadini per motivi legati al suo grande impegno nel sociale, la sua scomparsa ha suscitato un dolore immenso. Matteo Pagano, informa SalernoNotize, è deceduto a seguito di un infarto che lo ha colpito mentre era a Panama, dove vive il figlio.

Un arresto cardiaco lo ha portato via all’affetto di familiari e tanti amici che ne apprezzavano doti e virtù. Uomo leale, solare, dedito al lavoro e alla famiglia, pronto a farsi in quattro per gli altri, un poliziotto esemplare, un amico vero, queste le testimonianze più diffuse da parte di chi conosceva il sostituto commissario

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBare con resti umani dei cimiteri scoperte in un capannone: oltre 300 salme transitate.
Prossimo articoloBullo massacra di botte un disabile, poi si mette a piangere quando i Carabinieri lo arrestano

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.