Matteo Salvini ci va giù duro: “Governo di bugiardi, ladri di lavoro e di futuro”

Non è un mistero che Matteo Salvini non condivida mezza idea di questo governo giallorosso.

E’ un Salvini che, come sempre, va giù pesantissimo nei confronti del governo giallorosso. Il capo della Lega in questi giorni sta commentando sempre più esasperato le notizie economiche che giungono di ora in ora. La grande preoccupazione è nella Manovra 2020: il testo è attualmentye al vaglio della Ragioneria di Stato.

Il presidente della Repubblica lo ha firmato e ora comincerà l’esame del Parlamento. Con l’inizio della nuova settimana, sarà la volta del Senato.

“Questi fra un po’ tassano anche l’aria che respiriamo, roba da matti – ha chiosato Matteo Salvini – Conte, Renzi, Di Maio e Zingaretti: solo chiacchiere, tasse e sbarchi”.

E poi: “Sono quasi 6 i miliardi di euro fregati a Partite Iva, artigiani, commercianti, liberi professionisti e piccoli imprenditori, ecco la verità che emerge nella relazione tecnica alla legge di Bilancio – aggiunge -. Al governo abbiamo dei bugiardi, dei ladri di lavoro, di speranza e di futuro. Li manderemo a casa prima possibile”.



Potrebbero interessarti anche