Condividi

“Gianluca, saresti stato orgoglioso e felice dei risultati che la Lega oggi ha raggiunto. Guardaci e guidaci da lassù”.

E’ questo il primo pensiero appena eletto ministro

Sono commoventi le parole usate da Salvini e dedicate all’amico e collega di partito Gianluca Buonanno scomparso in un incidente stradale

“Ho fatto la tessera della Lega nel 1990 a 17 anni, andavo al liceo con le braghe corte. Sono passati 28 anni e mai nella vita avrei pensato di fare il segretario nazionale e ora il ministro”

Così si racconta Salvini nelle sue prime ore da ministro, in occasione di un comizio tenuto in piazza a Sondrio. Poi, nel giorno del giuramento, la confessione: “sono emozionato e felice”.

Infine la dedica speciale per l’amico Gianluca Buonanno, scomparso due anni fa in un tragico incidente stradale.

Salvini Buonanno-2

Con una foto che lo ritrae assieme all’eurodeputato leghista, Salvini ha scritto: “Gianluca, saresti stato orgoglioso e felice dei risultati che la Lega oggi ha raggiunto. Guardaci e guidaci da lassù”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteI Carabinieri salvano un pitbull: sanguinante e costretto in una gabbietta da polli
Prossimo articoloMatteo Salvini ministro "della gente", i cittadini lo acclamano e chiedono i selfie