Matteo Salvini: “Le Ong tornano in mare e i migranti tornano a morire. Ma il cattivo sono io”

Parla così il ministro dell’Interno, annunciando una diretta su Facebook affrontando e chiarendo con fermezza la sua posizione sugli sbarchi in Italia. Uno sfogo sui social, quello di Matteo salvini che commenta ancora una volta gli aiuti in mare delle Ong. Matteo Salvini va di nuovo all’attacco delle Ong, a poche ore dalla prima tragedia del 2019 nel mediterraneo, costata la vita a decine di migranti a largo di Tripoli.

“Tornano in mare davanti alla libia le Navi delle ong, gli scafisti ricominciano i loro sporchi traffici, le persone tornano a morire – riflette il ministro dell’Interno in diretta Facebook – Ma il ‘cattivo’ sono io. Mah…”. E ancora: ” Una Ong ha recuperato decine di persone. Si scordino di ricominciare la solita manfrina del porto in Italia o del ‘Salvini cattivo’. In Italia no”.



Potrebbero interessarti anche