Maxi-operazione della Guardia di Finanza: indagate 650 persone per riciclaggio e fatture false

Indagate oltre 650 persone e controllati circa 100 conti correnti dopo l’individuazione di oltre 60 operazioni sospette, alcune delle quali di importi molto ingenti. Una maxi rete del riciclaggio che aveva fruttato ai tessitori proventi per 55 milioni di euro. Le indagini coordinate dalla procura di Roma, durate 3 anni e mezzo, hanno portato alla luce un sodalizio coordinato da 4 imprenditori romani che ha coinvolto 21 riciclatori oltre a “teste di legno” e “spicciatori”.