Condividi

Rajashtan, i medici litigano in sala parto: il neonato muore

Due medici litigano animatamente in sala parto. Sul lettino c’è una donna che sta per dare alla luce il proprio bambino e ha bisogno di un cesareo. La scena, filmata da un’infermiera con il suo cellulare, è avvenuta nell’ospedale “Umaid Women and Children Hospital” di Johdpur, in Rajasthan, lo Stato più grande dell’India situato al confine con il Pakistan. La lite è scoppiata tra il ginecologo, Ashok Nanival, e l’anestesista Mathura Lal Tak, quando il primo ha chiesto alla paziente se avesse mangiato prima dell’intervento.

L’anestesista allora ha voluto chiamare un altro medico per eseguire dei controlli, incontrando, però, l’opposizione del ginecologo. Il piccolo è morto poco dopo la nascita per una grave asfissia neonatale. L’ospedale ha avviato un’indagine e ha sospeso i due medici.

GUARDA IL VIDEO

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBollo auto, ecco la sentenza che fa godere l'Italia: come non pagare più 1 euro della tassa più odiata
Prossimo articoloSpara e uccide uno spacciatore: poliziotto assolto