Condividi

Ci vorrà qualche settimana perché al primario di Anatomopatologia dell’azienda ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona vengano consegnati i risultati sui tessuti prelevati alla giovane Melissa La Rocca i cui genitori hanno chiesto ulteriori accertamenti per comprendere la reali cause della sua morte.

Esclusa anche durante l’autopsia l’ipotesi di un aneurisma, i medici sono abbottonatissimi ritenendo di dover dare il verdetto, per primo, al padre Vinicio.

Ma dopo gli esami diagnostici eseguiti ieri sarebbe confermata la causa cardiaca, improvvisa e imprevedibile. Non dovrebbero esserci, dunque, patologie «sconosciute» alla famiglia. Anche se la domanda di tutti resta sempre la stessa: perchè ad una sedicenne.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteUccise il ladro albanese: condannato a 9 anni di carcere
Prossimo articoloTim down, problemi alla rete in tutta Italia: migliaia di segnalazioni. L'azienda: "Problema temporaneo"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.