Condividi

Metà uomo e metà maiale: le incredibili immagini del mutante creato in laboratorio

Cellule staminali umane sono state impiantate in embrioni di maiale, che successivamente sono stati fatti sviluppare nelle scrofe. Le chimere sono sopravvissute al massimo per quattro settimane, mostrando i primordi di organi e tessuti umani.

Un team di ricerca americano del Salk Institute di Baltimora ha creato embrioni chimera tra uomo e suino, inserendo cellule staminali umane in embrioni di maiale e facendoli sviluppare nell’utero delle scrofe, dove sono sopravvissuti per circa un mese mostrando i primi abbozzi di tessuti ed organi appartenenti alla nostra specie.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteDonna colpita da infarto mentre è al mare: "Ha gridato disperata, avevamo pochi minuti..."
Prossimo articoloUna volta era una delle modelle più belle del mondo. Oggi il botox ha devastato il viso di Janice Dickinson