Condividi

Arriva il maltempo: più precisamente, il “ciclone artico”. Meteo avverso sulle nostre regioni settentrionali e parte di quelle centrali.

Un ciclone di origine artica raggiungerà l’Italia, provocando oltre a piogge molto forti anche un brusco calo delle temperature.

Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che le prime avvisaglie del maltempo si avranno già oggi, con temporali su gran parte del Nord, e il maltempo che continua ad abbattersi sulla Sicilia e la Calabria.

Domani, condizioni meteo avverse al Nord e domenica anche al Centro con temporali, nubifragi, grandinate e locali trombe d’aria possibili un pò ovunque. Aria fredda sia di Maestrale sia di Bora provocherà un crollo termico di circa 15°, ove più piovoso. Tornerà anche la neve sulle Alpi, sopra i 1800 metri circa.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it ci dice che dopo la batosta meteorologica dovuta dal passaggio della burrasca d’estate, la pressione tornerà ad aumentare su tutto il Paese, e ancora una volta potrebbe avere dei contributi dall’Africa.

La nuova settimana infatti si prevede soleggiata e via via più calda su tutta Italia.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMatteo Salvini denunciato per istigazione all'odio razziale: "Incita commenti xenofobi"
Prossimo articoloMulte non pagate: sì al pignoramento della casa