Condividi

ROMA – Una perturbazione di origine atlantica interesserà da domani l’Italia, determinando una breve fase di maltempo su gran parte delle regioni settentrionali, caratterizzata da attività temporalesca sparsa e localmente intensa.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede, dalle prime ore di domani, precipitazioni sparse a prevalente carattere temporalesco, sul Piemonte, sulla Lombardia, sull’Alto Adige e sul Veneto. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteVittime del dovere dimenticate: il Vice Questore Antonio Ammaturo e l'agente Paola, uccisi dalle BR e dalla Camorra
Prossimo articoloBeccata dalla mamma mentre fuma spinello, 15enne la accoltella