Condividi

Saranno delle vacanze di Pasqua sotto la pioggia con un clima dinamico, instabile e particolarmente bizzarro. Vivremo una Pasqua e una Pasquetta nel segno di un profondo ciclone che terrà sotto scacco l’intera Penisola e le due Isole Maggiori, determinando maltempo a più riprese.

Analizzando gli ultimi aggiornamenti provenienti dal Centro Europeo per le previsioni a medio termine, notiamo subito che non ci sono buone notizie per le giornate di Pasqua e Pasquetta: questo ciclone travolgerà l’Italia con il suo carico di rovesci temporaleschi, vento forte e anche la grandine. Scopriamo allora tutte le conseguenze attese in vista del ponte festivo.
Fino alla giornata di Venerdì 19 Aprile, l’alta pressione è prevista in graduale rimonta su buona parte della Penisola. Poi tra il Sabato Santo, la giornata di Pasqua e il Lunedì di Pasquetta il transito di una vasto vortice proprio sull’Italia provocherà un’intensa ondata di maltempo, con rovesci temporaleschi e, con grande sorpresa, addirittura la neve, che riuscirà ad imbiancare le Alpi e le cime dell’Appennino settentrionale. Non sarà quindi utopia scegliere di passare la Pasqua e la Pasquetta sulla neve, a sciare.

Le regioni maggiormente coinvolte dalle precipitazioni, riporta Ilmeteo.it, saranno quelle del Nord Ovest ed i settori tirrenici, con la possibilità di temporali violenti con nubifragi, grandine e forti colpi di vento. Potrebbe andare leggermente meglio sul versante Adriatico dove a piovaschi ed improvvisi temporali si alterneranno sprazzi soleggiati e miti correnti di Scirocco.

Prepariamoci dunque ad organizzare le nostre escursioni, vacanze e gite fuori porta con l’incognita del maltempo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteNapoli, agguato davanti ad una scuola: un morto ed un ferito
Prossimo articoloA1, si ribalta un pullmino con studenti a bordo: 6 i feriti