Condividi

Nel corso del primo fine settimana di luglio si esaurirà la fase instabile vissuta dal settentrione e da parte del centro Italia con un ultimo passaggio di temporali sparsi, che coinvolgeranno solo marginalmente il meridione, dove peraltro finalmente andrà progressivamente attenuandosi l’ondata di caldo estrema registrata negli ultimi giorni.

Da lunedì 3 luglio è previsto un ritorno a condizioni anticicloniche su tutto il Paese, caratterizzato da caldo moderato; solo sull’estremo nord-est e limitatamente al pomeriggio di lunedì saranno ancora possibili brevi spunti temporaleschi.

La fase di tempo stabile dovrebbe insistere almeno sino a mercoledì 5 luglio senza alcun disturbo, mentre nella giornata di giovedì 6 luglio la media degli scenari del modello americano prevede il passaggio di un blando ma efficace cavo d’onda temporalesco sul nord Italia, in grado di ridimensionare un po’ le temperature.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente“Furbetti del cartellino”, 50 indagati fra i dipendenti del Comune di Piacenza
Prossimo articoloOmicidio Garlasco, la Cassazione conferma la condanna a 16 anni per Alberto Stasi