Previsioni meteo. Neve nelle grandi città del Nord e del Centro Italia. E sulle coste

Previsioni meteo. Neve nelle grandi città del Nord e del Centro Italia. E sulle coste

La quiete prima della tempesta. Le previsioni meteo confermano che, dopo qualche ora di tregua dal maltempo, irromperà sull’Italia il Buran (detto gergalmente Burian).

Un ‘missile’ di aria gelida proveniente dalla Siberia che porterà nevicate fino in pianura e sulla costa, forti venti gelidi e giornate di ghiaccio: le temperature caleranno fino a 10 gradi al di sotto della media.

Le temperature, a inizio settimana, potrebbero anche toccare i 20 gradi sottozero sull’Appennino.

Colonnina di mercurio a livelli polari sulle Alpi. Ai margini di questa eccezionale ondata di gelo solo l’estremo sud.

Si tratterà di un evento eccezionale, forse “storico”, interessante – afferma 3bmeteo.com – anche dal punto di vista scientifico.

 

 

VERSO IL TRACOLLO TERMICO – Oggi “a causa dell’insistente presenza di un vortice di bassa pressione – spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo –

arriveranno ancora piogge su gran parte del Centro Sud e a inizio giornata anche nell’estremo Nord Ovest, qui con nevicate sui rilievi a quote collinari seppur in lieve rialzo rispetto agli ultimi giorni.

In questo contesto le temperature rimarranno nella norma o leggermente al di sotto delle medie stagionali,

con un freddo normale per il periodo e quindi non particolarmente intenso”. Ma, come detto, è una giornata di transizione.

Già dalla notte si presenterà sulla Penisola la sciabolata russa.

Tra la fine di domenica e la giornata di lunedì i fiocchi di neve, oltre alle coste centrali adriatiche, si spingeranno fino alle città di Roma e Napoli,

interessando anche i litorali del Lazio e della Campania”, sottolineano i meteorologi.

 

 

IL PUNTO SUL PRIMO GIORNO DI GELO – Sarà una giornata di maltempo in particolar modo al Centro Sud, con il limite delle nevicate destinato ad abbassarsi sensibilmente

sin dal mattino la neve arriverà fin quasi alle coste su Romagna e Marche; da metà giornata neve fino in pianura su Toscana, Umbria e Abruzzo, dalla sera anche su nord del Lazio, Molise e nord della Puglia.

Nella notte tra domenica e lunedì neve fino in pianura in tutto il Lazio, con fiocchi anche sulla Capitale, e neve fino in costa anche su Abruzzo, Molise e Puglia garganica.