Condividi

Due perturbazioni colpiranno il Centro-Nord nel corso dell’ultimo fine settimana del mese di marzo. Le temperature subiranno una diminuzione in concomitanza con l’arrivo delle piogge.

Non sarà un weekend tipicamente primaverile l’ultimo del mese di marzo, ma al contrario la penisola dovrà fare i conti con piogge e calo di temperature. Nel corso del fine settimana, infatti, una perturbazione atlantica collegata al centro depressionario presente sulla Penisola iberica attraverserà l’Italia dal Centro verso il Nord e tra il pomeriggio e la serata di domenica assisteremo a una breve irruzione di aria fredda da Nord-Est.

Secondo gli esperti de ilmeteo.it domani, sabato 25 marzo, la giornata inizierà bene con cielo poco nuvoloso su gran parte della penisola, e solo il Piemonte occidentale e la Sardegna saranno interessati da piogge.

Poi però, nel corso del pomeriggio, il tempo inizierà a peggiorare verso le regioni tirreniche centrali, tra Lazio e Toscana, e anche Umbria, Marche e il Nord-Ovest con piogge e temporali. Entro sera e notte sono previste piogge sparse, ma deboli in Emilia Romagna e poi sul Veneto.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteEcco la rivoluzionaria "Dieta Zero": meno 3 kg in 5 giorni
Prossimo articoloDopo Londra: “Gli islamici stanno conquistando la Gran Bretagna"