Condividi

Dopo la raffica di temporali che in queste ore hanno interessato l’Italia facendo scattare in alcuni casi anche l’allerta maltempo della protezione civile, nelle prossime ore una nuova avanzata dell’alta pressione verso la Penisola ribalterà ancora una volta la situazione meteorologica facendo tornare a splendere il sole. Se per mercoledì dunque dovremo fare ancora i conti con piogge sparse, che i alcuni casi si trasformeranno in temporali, soprattutto al centro sud, da giovedì invece un graduale miglioramento del tempo interesserà tutta l’Italia spazzando via le nubi verso il bordo più meridionale del Mediterraneo. Contemporaneamente le temperature si attesteranno su livelli  al di sopra delle medie stagionali portando a una nuova fase  di caldo

Leggi anche:  Meteo, altro che autunno: torna il caldo "fino a 28°"

Nel dettaglio, le previsioni meteo per mercoledì quindi indicano ancora nuvole e  pioggia in gran parte d’Italia. Si tratterà però in generale di fenomeni locali che in alcune aree saranno anche intensi mentre in altre si alterneranno anche a temporanee schiarite. Il tempo infatti sarà molto instabile ma l’acqua è attesa su nord est, Emilia Romagna, regioni centrali, Appennino Campano, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia Ionica e Sardegna.  Proprio per quest’ultima Isola la Protezione Civile ha diramato anche l’Allerta arancione per moderata criticità per rischi idrogeologico

Leggi anche:  Meteo, torna l'anticiclone: temperature in aumento

Per la giornata di giovedì, invece, l’alta pressione ritorna a prendersi spazi sull’Italia portando a una nuova fase di bel tempo generalizzata. La situazione andrà via via migliorando col passare delle ore anche se  piogge resisteranno ancora sul medio versante adriatico, sulla Sardegna orientale e meridionale e infine al sud tra il reggino e il messinese. Saranno però solo gli ultimi residui della perturbazione che ormai ha lasciato la Penisola. Il robusto campo di alta pressione infatti  da Venerdì e almeno per il weekend garantirà tempo più asciutto e stabile, ma soprattutto una nuova fiammata calda.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSudafrica, stuprata e uccisa a colpi di pietra perché ha provato ad aiutare un amico
Prossimo articoloManovra, salta l'abolizione del "superticket" sanitario: rimane il costo aggiuntivo

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.