Condividi

«Se qualcuno, a Berlino o a Bruxelles, pensa di scaricare in Italia decine di immigrati con dei voli charter non autorizzati, sappia che non c’è e non ci sarà nessun aeroporto disponibile.

Chiudiamo gli aeroporti come abbiamo chiuso i porti». Lo dice il ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Così il ministro dell’Interno Matteo Salvini sulla questione dei “dublinanti”, i migranti che vengono rintracciati in paesi europei diversi da quello di primo ingresso.

 

 

In Germania ce ne sono 40.000 che sono entrati in Europa passando dall’Italia.

Leggi anche:  Papa Francesco: "Cristo ci chiede di accogliere gli immigrati a braccia aperte"

In Francia altri 15.000. La polemica nasce da una notizia rivelata da Repubblica nei giorni scorsi: ad ottobre la Germania intende

accelerare coi rientri e sta organizzando di mandare in Italia due charter pieni di “dublinanti”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSimone, allievo finanziere, muore in caserma davanti ai compagni: aveva appena 26 anni
Prossimo articoloLamezia, ancora nessuna traccia del bimbo disperso nel nubifragio

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.