Condividi

Si è masturbato davanti a una donna e alla sua bambina di tre anni, al Parco Nord, a Milano. Grazie alla tempestiva segnalazione della mamma, una 39enne, nell’area verde lunedì pomeriggio sono arrivati i poliziotti della Questura di Milano che, nella zona di viale Fermi, hanno rintracciato, identificato e arrestato il maniaco.

Mentre passeggiava nel parco, la donna ha notato l’uomo intento a masturbarsi e ha immediatamente chiesto aiuto alla polizia. Quando gli agenti sono arrivati, intorno alle 14.30, il maniaco ha cercato di allontanarsi e ha opposto resistenza.

Per l’uomo, un 40enne romeno con precedenti per reati connessi alla sfera sessuale, sono scattate le manette per corruzione di minore e resistenza a pubblico ufficiale.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIncendio all'Autozatti, vigile del fuoco cade durante l'intervento: è grave
Prossimo articoloIncendio AutoZatti, la Procura apre un fascicolo: migliora il Vigile del fuoco