Milano, tentato omicidio di un avvocato: si cerca il testimone chiave

L’uomo potrebbe avere visto l’aggressore oppure fornire dettagli utili all’indagine. Ecco perché il pm Giovanni Polizzi, titolare dell’inchiesta condotta dalla squadra mobile di Milano, ha deciso di diffondere il video che lo inquadra. “All’esito di tutte le attività – ha spiegato il capo della squadra mobile di Milano Marco Calì – e in accordo con la Procura abbiamo deciso di fare quest’ultimo tentativo”.
A due anni dall’inizio dell’indagine infatti, riporta Repubblica, gli altri accertamenti disposti sinora non hanno avuto esiti positivi e non è stato trovato nessun elemento scientifico utile a individuare il responsabile. Anche l’arma usata per colpire la vittima, probabilmente un coltello, non è stata ritrovata.

“Si rappresenta l’importanza di identificare la persona ripresa, che potrebbe essere a conoscenza di elementi ritenuti utili per le indagini in corso, essendo sicuramente transitata nei pressi del luogo del fatto”, scrive in una nota la squadra Mobile. E fornisce un numero di telefono (345.6106426) per eventuali segnalazioni.

Il video

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche