Condividi

Genova – Un giovane di 27 anni, di origine marocchina e irregolare in Italia, è stato arrestato per avere violentato in auto una ragazza di 24 anni a Genova. La vicenda è accaduta l’altra notte, fra le 3 e le 4, a cavallo dei quartieri di Pegli e Sestri.

L’episodio più Lungomare di Pegli, ha notato una coppia di giovani che si era appartata in un parcheggio. È entrato dalla porta posteriore e ha minacciato entrambi, dicendo di avere una pistola.

Voleva farsi consegnare i soldi, ma i due ragazzi, entrambi di 24 anni, non avevano nemmeno un euro. Allora li ha costretti a mettere in moto l’auto e andare in cerca di un bancomat.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteDue ragazzi di 14 anni trovano portafogli con 20mila euro e lo restituiscono
Prossimo articoloCagliari. forbici puntate contro la titolare per una rapina in profumeria. L'arresto