Ritrovata morta Miriam, la donna era scomparsa da oltre dieci giorni. Un amico a Chi l’ha visto “era terrorizzata”

Miriam Vera Torriglia, 45 anni, era scomparsa oltre dieci giorni fa. Viveva ormai nel terrore a causa di uno stalker.

In queste ore, la donna è stata ritrovata priva di vita nella zona di Torriglia.

La donna viveva insieme alla madre in provincia di Genova, a Giro del Fullo. L’ultima volta che è stata vista era lunedì 27 gennaio, a bordo della sua Volkswagen Polo, diretta al corso per operatrice socio sanitaria che frequentava nella zona del porto di Genova, ma Miriam non è mai giunta a destinazione.

Era stato Sergio, un suo amico, a raccontare a ‘’Chi l’ha visto” che uno stalker tormentava Miriam. «Era terrorizzata.

Camminava con il telefono e lo spray al peperoncino alla mano, in auto teneva un tubo con cui difendersi in caso di aggressione».

Il corpo della donna è stato trovato all’interno della sua auto lungo una strada nei boschi attorno a Torriglia, nell’entroterra genovese, nel pomeriggio di oggi.



Potrebbero interessarti anche