Missili contro i migranti: barcone affondato, decine di morti

Missili contro i migranti: barcone affondato, decine di morti

Un elicottero Apache ha attaccato l’imbarcazione su cui viaggiavano dei migranti al largo dello Yemen e almeno 31 rifugiati somali sono rimasti uccisi. È quanto riferisce a Reuters Mohamed Al-Alay, membro della guardia costiera locale nella zona di Hodeidah, controllata dagli Houthi.

I migranti avevano con sé documenti dell’Unhcr ed erano in viaggio dallo Yemen verso il Sudan.

L’attacco è avvenuto nei pressi dello stretto di Bab al-Mandeb e al momento non è chiaro chi siano i responsabili. Una portavoce dell’Unhcr in Yemen, Shabia Mantoo, ha confermato che ci sono morti, ma non ha confermato il numero.

Parlando con Reuters, Mantoo ha riferito che rifugiati e richiedenti asilo si stanno spostando dallo Yemen verso nord a causa dell’aggravarsi del conflitto.



Potrebbero interessarti anche