Condividi

Gli Stati Uniti hanno colpito la base aerea siriana di Shayrat, nella provincia occidentale di Homs, da dove sarebbero decollati i caccia responsabili dell’attacco chimico su Khan Sheikhoun. La base è stata colpita da 59 missili lanciati dai cacciatorpedinieri USS Porter e USS Ross nel Mediterraneo orientale

SE NON VISUALIZZI IL VIDEO PROVA QUI

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteYara, i legali di Bossetti: "Forse ci fu un contatto con la 13enne, ma non è lui l'assassino"
Prossimo articoloMoglie uccide il marito, poi prepara i vestiti per il funerale e si ammazza