Condividi

cc23Milano, 7 agosto 2013 – Una ragazzina di undici anni è stata aggredita in strada a Cesate (Milano) mentre si stava recando a casa di un’amica. L’aggressore, 28 anni del Bangladesh, è stato posto in stato di fermo dai carabinieri.

L’uomo, secondo la ricostruzione dei militari, l’ha avvicinata tentando di sfilarle la maglietta e di toccarla. Ma la ragazzina non si è persa d’animo e ha reagito divincolandosi e raggiungendo di corsa l’abitazione da dove ha chiamato i carabinieri, che l’hanno individuato e fermato.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePalermo: il capo della Polizia commemora i caduti di mafia
Prossimo articoloAuto cc fuori strada, 4 feriti