Condividi

E’ morto facendo bungee jumping, di fronte a sua moglie, suo fratello e al figlio di sei anni, Fabio Ezequiel de Moraes, un 36enne brasiliano che con la corda legata alla caviglia è saltato da un ponte di San Paolo, Brasile, perdendo la vita.

Come si vede in questo video pubblicato su YouTube, subito dopo essersi lanciato, l’uomo ha battuto la testa a terra, e per lui non c’è stato nulla da fare. Dopo essere stato trasportato d’urgenza in ospedale, racconta il ‘Sun’, il 36enne è morto in seguito a un trauma cranico.

Secondo il tabloid inglese, che cita il quotidiano brasiliano ‘Reporter Diario’, Moraes avrebbe dovuto lanciarsi con il figlio, ma all’ultimo minuto ha deciso di lanciarsi da solo.

Fonte: Il Messaggero
23/12/2016

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSferra un calcio alle spalle di una donna e fugge: l'aggressione a sorpresa in un centro commerciale
Prossimo articoloVolo dirottato, la rivelazione choc del pilota: "Ecco dove puntavano"