E’ morto Paolo Limiti, maestro della memoria in tv

Così come grande successo ottennero i suoi speciali musicali, da quello dedicato a Mina (Viva Mina! del 1995) a quelli su Battisti, Dalida, Wanda Osiris, il personaggio da lui più amato, Julio Iglesias, Maria Callas, Claudio Villa e altri ancora. Aveva in qualche modo anticipato la mania della cucina in tv con il programma Telemenù, condotto da Wilma De Angelis, ed aveva ‘sconfinato’ nell’opera e nel musical, mettendo in scena tra le altre cose una Carmen Pop ispirata al capolavoro di Bizet e lo spettacolo lirico La zingara guerriera, musicato da Luigi Nicolini, e collaborando alle musiche di Victor Victoria.

Nel corso della sua lunga avventura era stato direttore dei programmi di Telemontecarlo (1978) ed  aveva collaborato con Pippo Baudo, Raffaella Carrà, Gianfranco Funari, Marco Predolin e tanti altri. E quanto fosse popolare e amato tra il ‘suo’ pubblico è testimoniato dall’hashtag con il suo nome, da stamattina in cima alla classifica di Twitter.

fonte Repubblica

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche